Sostegno e formazione per capire di più, per capirli di più.
Assistere un malato di demenza può disorientare anche te.

Se sei un familiare, un operatore sanitario o una badante, contattaci.

Ti offriremo gratuitamente sostegno e corsi di formazione.

IL PROGETTO ALZHEIMER

È un’iniziativa rivolta alle persone che abitano nei territori dell’Azienda Ulss n.6 Euganea e n.5 Polesana che si confrontano quotidianamente con la malattia di Alzheimer: familiari di malati, operatori professionali e badanti.

Il progetto offre gratuitamente:

  • informazioni sui problemi concreti che la malattia comporta;
  • corsi di formazione;
  • sostegno psicologico per elaborare le emozioni legate alla malattia, le difficoltà di relazione con il malato e la gestione della vita quotidiana.

La malattia di Alzheimer, così come altre forme di demenza, comporta una progressiva e irreversibile perdita delle capacità cognitive della persona (memoria, linguaggio, autonomia, ...) compromettendone la vita sociale e la capacità di svolgere attività quotidiane.

Fin dal momento in cui viene riconosciuta, la malattia ha un effetto dirompente sulla vita della persona che ne è colpita e su chi le vive accanto.

Affrontare la malattia di Alzheimer significa aiutare i malati e dare un sostegno a coloro che se ne prendono cura, offrendo formazione e assistenza psicologica.

I SERVIZI DEL PROGETTO

CENTRO DI ASCOLTO

Per informazioni, iscrizione ai corsi, richiesta di consulenza e sostegno psicologico chiamare il numero:

049 9317171

oppure inviare un’email a:

 

CORSI DI FORMAZIONE

La formazione è rivolta a:

  • familiari;
  • operatori professionali;
  • badanti.

Sono previsti corsi specifici per rispondere in modo adeguato alla diverse esigenze e momenti di confronto comune.

I corsi sono gratuiti e prevedono un numero limitato di partecipanti per favorire il confronto e lo scambio di esperienze.

 

SOSTEGNO PSICOLOGICO

È possibile accedere gratuitamente a servizi di sostegno psicologico che si svolgeranno, in presenza e online, nelle seguenti forme:

  • colloqui psicologici individuali e/o familiari;
  • gruppi psicoeduzazionali;
  • gruppi di sostegno psicologico.

 

Scarica il volantino del Progetto Alzheimer

Il progetto è promosso e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo