Raggiunge oggi (17/05/2018) il traguardo delle 105 primavere la Signora CERON MARIA, classe 1913, attualmente Ospite presso la Residenza Acero del Centro Servizi.

La Signora Ceron è originaria di Trebaseleghe, dove è nata ed ha vissuto fino all’età di 98 anni in completa autonomia, anche dopo la perdita del marito avvenuta nel 1995. In gioventù lavorò come operaia presso una ditta che fabbricava scope per poi, dopo il matrimonio, dedicarsi con dedizione alla famiglia ed al lavoro nei campi. Proprio il lavoro all’aria aperta della campagna ed un’alimentazione fatta di prodotti genuini, a detta della Sig.a Maria, sembrano essere il segreto della sua longevità, come lei stessa asserisce sorridendo e dimostrando una lucidità sorprendente!

Dopo il manifestarsi delle prime difficoltà la Sig.a Maria ha vissuto per un periodo assieme ad una delle figlie, per poi, all’età di 102 anni, essere accolta presso il Bonora dove si è ottimamente ambientata, godendo a tuttoggi di buona salute.

Oltre che per i familiari della Sig.a Maria, che assiduamente la vengono a visitare, questo traguardo, afferma il Presidente del Bonora Vittorio Casarin, rappresenta una soddisfazione per tutto l’Ente, dato che la presenza ormai costante di diversi Ospiti ultra centenari presso il Centro è una delle tante conferme della riconosciuta qualità dei servizi erogati dalla struttura